Qualche anno fa...

by - 13.10.15

Qualche anno fa chiamavo le mie amiche lontane dalla cabina vicino casa per paura delle bollette troppo alte che sarebbero arrivate a casa e che, inevitabilmente, sarebbero state attribuite alle mie telefonate pomeridiane. Infilavo mille gettoni e mille monetine da 200 lire appena sentivo lo scatto e quando cadeva la linea avevo quasi sempre cento altre cose da raccontare.
Qualche anno fa aspettavo le 19.40 per vedere il meteo in tv e in casa mia, in quel momento, non volava una mosca.
Qualche anno fa tenevo i conti sul calendario, segnavo i compleanni, compravo dei calendari colorati che appendevo in cameretta, nel posto più in vista.
Qualche anno fa facevo i conti con la penna, addizioni, sottrazione e divisioni con le griglia che ci avevano insegnato le maestre.
Qualche anno fa non fotografavo i gelati, la piazza della città senza motivo, i rossetti.
Qualche anno fa non sapevo tutto di tutti ma sapevo solo le cose che mi raccontavano a voce le persone care.
Qualche anno fa ero sicuramente meno connessa di adesso, ma credo che la vita fosse più vera, più vissuta.
(ps. io sono quella che se ha fuori uso lo smartphone, per la prima mezzora si sente persa come Alice nel labirinto, in preda ad attacchi di panico, di disperazione, di follia.. ma che poi riprende coscienza della vita reale e pensa che, tutto sommato, non si sta poi così male!)

photo - tumblr
post scritto dopo aver letto questo articolo

You May Also Like

2 commenti

  1. Si stava meglio quando si stava peggio! Sarà una banalità, ma quanto è vero?
    Un abbraccio
    LuluCuomo

    RispondiElimina
  2. tu sei me...
    ciò posto, sembra tutto lontanissimo...

    RispondiElimina