Caro Babbo Natale..

Sto pensando a questo post da parecchi giorni.
Non ero sicura di volerlo scrivere, ma domenica ho fatto qualche foto e forse Babbo Natale se la merita una letterina, anche da me che sono un po' cresciuta.
Credo di non aver mai scritto una lettera a Babbo Natale. Non ho ricordi di letterine scritte. Forse l'ho fatto una volta sola.
Però ci credevo. 
Dicevo a tutti cosa volevo da Babbo Natale e sapevo che qualcuno gli avrebbe riferito i miei desideri.
La mattina di Natale ci alzavamo (io e mio cugino, a casa dei nonni) e di fianco al letto trovavamo sempre i regali che Babbo Natale aveva lasciato di notte.
Non sempre erano quelli desiderati, però..
il più delle volte erano regali più piccoli, meno costosi di quelle richiesti ma i regali c'erano sempre.
La casa di Barbie non è mai arrivata.. in compenso è arrivato il camper tutto rosa che custodivo come la reliquia del santo Graal.

Adesso è diverso.
Di cose materiali ne ho fin troppe.. quelle che vorrei sono semplicemente un di più.. 
Vorrei persone.
In questo Natale vorrei persone che non ci sono più, vorrei riabbracciarle e non farle andare via, vorrei persone che non ci sono ancora.
Vorrei sorrisi e gioie e vorrei non passare un Natale triste.
Vorrei essere forte.
Vorrei far felice chi non lo è più tanto.
Vorrei...
.. un Buon Natale!

foto - ombrello celeste a pois bianchi 
don't use without permission


1 commento:

  1. Che bei pensieri i tuoi, anche io per questo Natale ho chiesto tanta serenità ed in parte sono stata accontentata :)
    un bacio

    RispondiElimina

Powered by Blogger.